Se il rene si abbassa?

Se il rene si abbassa?

E se si abbassa il rene che succede??? Di solito non crea problemi e molti non se ne accorgono neppure. In alcuni casi, però, può esseren all’origine di solori e infezioni. senza il ricorso a specifici esami, la ptosi renale è spesso una situazione destinata a rimanere sconosciuta a chi ne soffre. Infatti, nella maggior parte dei casi.Tale condizione non provoca alcuna consegunza,non richiede interventi da parte dei medici e,di fatto, non c’è alcun motivo di preoccuparsene. Comunque, anche nei pochi casi in cui l’abbassamento del rene crea effettivamente qualche problema,l’anomalia può essere corretta e risolta con facilità. Colpisce molto di più le donne,rispetto agli uomini, perchè ke donne hanno fasce muscolari più deboli,e quindi di conseguenza è più facile che si verifichi un cedimento. Anche la gravidanza è un fattore di rischio, sia perchè sottopone le pareti muscolari dell’addome a notevoli sforzi sia perchè quando l’utero si ingrossa tende a spingere il rene verso il basso.

Ciò però alla fine della gravidanza, sparisce. Infine, una dieta dimagrante squilibrata può causare un calo di peso eccessivo e brusco,facendo perdere anche il grasso che sostiene i lrene e lo mantiene nella gisuta posizione. Solo quando l’abassamento del rene è molto spiccato, si può avvertire dolore,altrimenti se è una cosa lieve può anche non essere scoperto. Provocano infiammazioni e infezioni alle vie urinarie,dovute a un ristagno di urine nell’uretere che favorisce la crescita dei batteri nromalmente presenti nelle urine. E’ più frequente sul lato destro,poichè in questa aprte del corpo c’è il fegato,che tende a spingere verso il basso se sono presenti altri fattori di rischio.